Boccassuolo - I Ginepri - Monte Cantiere - Via Vandelli - Passo Cento Croci


Da Boccassuolo prendiamo il CAI 587. Camminiamo sul lato nord della montagna e attraversiamo la faggeta e la pineta con molti ruscelli. Dopo quasi tre chilometri lasciamo il percorso CAI 587 e proseguiamo sul Vecchio Anello del Fondo. Non molto più avanti raggiungiamo il Ginepri. Saliamo lungo il bordo del campo e arriviamo al CAI 583. Questo sentiero passa sul crinale fino alla cima del Monte Cantiere. Ci sono alcune panchine per sedersi comodamente. Proseguiamo la nostra discesa sulla Via Inferno, poco dopo arriviamo sulla Via Vandelli (CAI 579). Ora proseguiamo attraverso boschi e praterie da cui abbiamo sempre una vista sul Monte Cimone. Dopo circa tre km arriviamo al passo Cento Croci. Poco prima prendiamo una scorciatoia e passiamo dal CAI 579 al CAI 574. Dopo il passo Cento Croci L'ultima parte della passeggiata porta lungo il piede della montagna prima a Le Serre e poi a Boccassuolo.

 

 

Distanza: 13,20 Km
Altitudine minima: 994 m
Altitudine massima: 1609 m
Dislivello Totale: 757 m
Punto di Partenza e Arrivo: Parcheggio Boccassuolo, Via Comunale 78/A, 41046 Palagano MO
Tempo di Percorrenza: TREKKING 4h 30 min.
Procedere seguendo la traccia sul GPS in senso Orario.
Fonti: Erik De Grootwww.erlotoni.com, Cai Alto App. Modenese (1-25000) Maptrek 2011, Ortofoto, OpenStreetMap. Percorso aggiornato al 2021

Scarica il Percorso GPX

Fai conoscere www.modenagps.it condividimi sui social: