Polinago - Percorso Panoramico


Itinerario che unisce trè piccoli percorsi, ci porta alla scoperta dei punti più panoramici ed elevati del comune di Polinago. 
Iniziamo con il percorso 3a è adatto a tutti con splendide viste del Cimone, raggiunge l’oratorio Macchia e il tiro a volo passando per la croce del Segnatore, la taverna del Brutto e il maneggio. Il 3b prosegue per un sentiero boschivo e sale fino a 1032 m s.l.m nel punto più panoramico del territorio, i Canali. Da lì c’è un’ampia veduta sulla valle del Dragone, sugli appennini Reggiani e Modenesi. Si scorgono nitidamente la vanga del diavolo, la pietra di Bismantova, il monte Cusna, il castello di Montefiorino, il monte Cantiere e il monte Cimone. Il 3c è un prolungamento dei percorsi 3a/3b che permette di raggiungere la croce di Costrignano e la croce di San Martino, il punto più alto del comune posto a 1052 m. s.l.m.

 

 

Distanza: 12,60 Km
Altitudine minima: 799 m
Altitudine massima: 1044 m
Dislivello Totale: 513 m
Punto di Partenza e Arrivo: Comune di Polinago, Via Roma 71, 41040 Polinago MO
Tempo di Percorrenza: Trekking 4h 20 min, MTB 1h 30 min.
Procedere seguendo la traccia sul GPS in senso Antiorario.
Fonte: www.prolocopolinago.it, Davide Lenzotti, Sentieri del frignano (1:50000) SELCA editore 2004 , Ortofoto, OpenStreetMap. Percorso aggiornato al 2021.

Scarica il Percorso GPX

Fai conoscere www.modenagps.it condividimi sui social: