Sant' Anna Pelago e il Sentiero Sulle Cascate


Il Sentiero delle cascate è un percorso ad anello che parte dall'area sportiva di Sant' Annapelago, frazione di Pievepelago MO. Sentiero di montagna facile, segnalato molto bene, ma non adatto a bambini privi di allenamento, se lo si vuole percorrere con dei bambini piccoli o non abituati al cammino si consiglia di raggiungere solo le prime due cascate. Le deviazioni per raggiungere le singole cascate ed il tratto fra la fonte Montalto e la Cascadora sono i tratti in cui occorre prestare più attenzione: sentiero più stretto e ripido con alcuni tratti lievemente esposti. L'itinerario si percorre idealmente in primavera con il flusso delle acque più copioso, ma è un ottimo luogo di refrigerio in estate e di ricchi colori durante l'autunno. L'acqua è presente in due fonti nella parte iniziale e finale dell'itinerario. Lasciata l’auto presso il Centro Sportivo di Sant’Anna Pelago, imbocchiamo via Borracce fino a raggiungere il bivio con Via Casa delle Rose che seguiamo (Km 0.20). Al termine della strada asfaltata, seguiamo le abbondanti indicazioni per il Sentiero delle Cascate ed inizia un percorso che sale ripidamente inoltrandosi nel bosco fino a raggiunge un altro percorso più pianeggiante (Km 0.70). Seguiamo il largo percorso e, ci portiamo nel versante sinistro idrografico del Rio Fontanacce prima e del Rio di Valdarno poco dopo. Lungo il Sentiero delle Cascate si scende lungo il comodo tracciato fino ad arrivare al bivio per la prima cascata detta Cascata del Rioo (Km 1.80). Risaliamo lungo il percorso dell’andata fino al bivio precedentemente citato dove svoltiamo a sinistra. Poco più avanti si incontra la brevissima deviazione per la Fonte Rio. Tornati sul sentiero principale, si continnua a risalire fino al bivio con il sentiero che porta alla Cascata della Bandita (Km 3.50). Deviamo anche su questo scendendo a vedere la Cascata della Bandita. Risaliti nuovamente al Sentiero delle Cascate procediamo verso sinistra seguendo costantemente i segnavia CAI SDC. Alla deviazione per la Cascata Sassorso (Km 4.80) scendiamo ad ammirare anche quest’altra cascatella per poi ritornare al bivio. Riprendiamo a camminare sul sentiero principale fino ad attraversare il Fosso del Terzino (Km 5.40), punto di massima distanza dal luogo di partenza. Poco dopo il nostro sentiero si innesta, senza alcuna indicazione, nell’ampio sentiero CAI 549. Qualche metro più avanti, l’ennesima deviazione ci porta a raggiungere quasi in piano la quarta cascata, quella del Terzino (Km6.10). Ritornando sul percorso principale, il sentiero diventa uno stradello. La rilassante discesa nel bosco ci porta alla Fonte Montalto. Appena dopo la fonte abbandoniamo lo stradello forestale CAI 549 per scendere a sinistra su sentiero verso la Cascata Cascadora in discesa. Un ripidissimo ma breve sentiero, ci permette di raggiungere la Cascata Cascadora (Km 8.40). Riprendiamo il Sentiero delle Cascate che procede a pochi metri dal Rio di Valdarno stretto e con alcuni metri un po’ esposti. Presto siamo al bivio per Sant’Anna Pelago. Invece di tornare direttamente verso il punto di arrivo, compiamo l’ultima deviazione per vedere anche il Pozzo del Pisano. Poco dopo ci innestiamo nuovamente nello stradello indicato con il segnavia CAI 549 e ora anche CAI 543. Un po’ più avanti dobbiamo guadare il Rio Fontanacce. Appena superato il Rio deviamo in salita a destra in direzione del Pozzo del Pisano (segnavia CAI 541 in direzione Lago Santo). Riprendiamo un po’ quota fino alla breve deviazione che ci conduce al Pozzo (Km 9.10). Torniamo nuovamente a guadare il Rio Fontanacce e poi al bivio per Sant’Anna Pelago. Dopo pochi metri dobbiamo superare anche il Rio di Valdarno su di un piccolo ponticello. Un tratto in salita su di un sassoso sentiero ci porta in quota sopra alle case di Ponte Sant’Anna e poi, più comodamente, a Borracce (Km 10.60). Per asfalto torniamo al bivio con Via Casa delle Rose e, lungo lo stesso percorso dell’andata, ritorniamo al punto di partenza.

 

 

Distanza: 11,10 Km
Altitudine minima: 1015 m
Altitudine massima: 1326 m
Dislivello Totale: 484 m
Punto di Partenza e Arrivo: Parcheggio Via Radici 23 Sant'annapelago, Pievepelago MO
Tempo di Percorrenza: TREKKING 3h 30 min.
Procedere seguendo la traccia sul GPS in senso Orario.
Fonti: Appennino Blues, Sentieri in cammino, Sentiero delle cascate, Cai Alto App. Modenese (1-25000) Maptrek 2021, Ortofoto, OpenStreetMap. Percorso aggiornato al 2022

Scarica il Percorso GPX

Fai conoscere www.modenagps.it condividimi sui social: